I Desperados 2.0 fanno il bis sull’asfalto del Summerbasket Uisp di Piombino

Sabato sera di basket a Piombino con la terza edizione del torneo Summerbasket UISP Piombino, la seconda che vede la compartecipazione, nell’organizzazione dell’evento, tra il Comitato Uisp piombinese e la società Piombino Basket Club. Tanta gente, spettacolo, musica e basket sono stati il filo conduttore della tre giorni dell’evento che si è disputato anche quest’anno sull’asfalto del piazzale di alaggio di marina a Piombino, una cornice unica per questo evento che ha portato tanta gente ad assistere alle sfide sul campino.

 

Per la categoria “giovani” (under 1998) si affermano campioni di tappa i “Gli amici di Maria”, squadra composta da Stefano Mucci, Gianni Novelli, Simone Turini guidati da capitan Federico Marta, imponendosi in finale sugli “Specie pro-tette”, in una sfida avvincente. Si aggiudicano quindi oltre ad una coppa ed una cena al Ristorante Pizzeria Falesia di Piombino, l’accesso alle finali nazionali di Pesaro dal 22 al 24 luglio.
Grandi duelli anche nella categoria open maschile che quest’anno ha visto partecipare squadre provenienti da Cecina, Follonica, San Vincenzo, Venturina e Piombino, oltre a qualche infiltrato da Torino, Roma e dall’Isola dell’Elba: il livello, rispetto agli scorsi anni, si è alzato e il divertimento è stato maggiore. Tante le squadre che potevano vantare a ragione ambizioni di titolo: dai Gagliardi alle Acciughe alla Povera, dagli L&F ai #Seunpoifrenaccelera, dai Fink Brothers ai Se Schiacci non vale, fino ai finalisti Quelli del Cardu. Ma per il secondo anno consecutivo ad aggiudicarsi il torneo sono stati i Desperados 2.0 di capitan Caporali, sostenuto dall’inossidabile The Rock Davide Alberti, dal lungo Jacopo Caneschi e dal Re del Campino Andrea Innocenti: percorso netto per i sanvincenzini nella tre giorni di torneo che li ha visti vincere meritatamente l’edizione 2K16 del Summerbasket Piombino, dopo tante sfide all’ultimo tiro. Si guadagnano quindi oltre alla coppa e alla cena all’Osteria di Carlo Muti a Piombino, anche l’accesso alle finali di Pesaro.
Menzione speciale per Lorenzo Martinelli, sconfitto in finale, ma vero mattatore del torneo che si porta a casa il titolo di Mvp e quello della gara di tiro da 3 punti.
Sulla Pagina facebook news e foto di Silvia Franchini, Fabio Camarda e Lorenzo Coscia

https://www.facebook.com/summerbasketpiombino/

13433271_1151666881571321_234468621082456334_o
upload