NAPOLI … via Caracciolo invasa dal popolo del Summerbasket

Il popolo della palla a spicchi come ormai è consuetudine si riappropria di via Caracciolo.

Alla presenza dell’Assessore allo sport, Dott.ssa Pina Tommasielli, ed incoraggiati dal Testimonial d’eccezione, Massimo Sbaragli, gli amanti della pallacanestro hanno ancora una volta preso d’assalto i gazebo allestiti per l’occasione dalla UISP per iscriversi al Summerbasket 2013, dimostrando il loro amore per questo sport e il loro apprezzamento per lo sport inteso come puro gioco e occasione per stare insieme.

C’erano tutti o quasi tutti, principianti e atleti militanti in categorie superiori, atleti utratrentenni e giovanissimi, atleti di colore, portoricani e anche qualche squadra di americani della NATO in un miscuglio di lingue, colori e modi di giocare tutti uniti sotto le variopinte canotte UISP.

Questi i numeri:
– 47 squadre open maschile
– 32 squadre open femminile
– 38 squadre under 17 maschile
– 12 squadre under
– 17 femminile
– 18 squadre under 14 maschile
– 8 squadre under 14 femminile.

Un totale di oltre 600 atleti che uniti a i ragazzini del minibasket, che si sono affollati sui due semicampi loro riservati, e ai vari amanti del basket (allenatori, dirigenti, arbitri ecc.) che pur non giocando hanno voluto esserci, hanno portato ancora una volta via Caracciolo a trasformarsi in uno dei più bei stadi del basket.