E IL MASTER SI AVVICINA…

Dal 19 al 21 luglio si svolgerà a Pesaro il Master finale di Summerbasket, il circuito nazionale di basket “3 contro 3”organizzato dalla Lega nazionale pallacanestro Uisp. Le partite si svolgeranno presso la struttura dell’associazione Basket Giovane, su Viale Trieste, il lungomare della città marchigiana. Attese, 24 squadre per la categoria maschile open (sopra i 18 anni), 10 femminili open e 8 squadre per gli under 18.

Giunta alla sua ventiquattresima edizione, Summerbasket si dimostra tuttavia in crescita, come spiega Andrea Dreiniresponsabile della manifestazione per la Lega nazionale pallacanestro Uisp. “Si vede che c’è una forte richiesta di street basket – ci dice – Quest’anno si sono svolte una cinquantina di tappe, da Gorizia a Palermo. Quasi tutte hanno registrato una partecipazione al di sopra delle aspettative. In particolare voglio sottolineare le tante tappe che si sono svolte al Sud, con realtà come Napoli dove si sono sfiorate le 100 squadre partecipanti. Proprio in virtù di questa tendenza, abbiamo deciso di estendere la manifestazione a tutta l’estate e già da quest’anno ci saranno altre iniziative dopo Pesaro”. All’evento di Pesaro, parteciperanno alcune delle squadre vincenti nei tornei cittadini: “Vorremo ospitarle tutte – aggiunge Dreini – ma le risorse non ce lo consentono”.

Come in tutte le iniziative nazionali Uisp, non può mancare l’impegno. Partner storico di Summerbasket è Fratres associazione impegnata nella donazione del sangue. Una collaborazione, finalizzata alla sensibilizzazione degli sportivi, affinché – si legge sul sito della manifestazione – “siano consapevoli che possono donare il loro sangue e contribuire al raggiungimento di quella che viene chiamata ‘tranquillità trasfusionale’ cioè la costante scorta del sangue necessario in tutte le strutture sanitarie del nostro Paese”. Un’azione ancor più necessaria nel periodo estivo.
Inoltre, il Master finale di Summerbasket quest’anno punta apromuovere la conoscenza del baskin, il basket integrato che consente a giocatori con e senza disabilità di giocare insieme. “La Lega pallacanestro Uisp – continua Dreini – ha siglato un protocollo con l’associazione Baskin. È una disciplina bella e innovativa che consente una perfetta integrazione dei ragazzi con disabilità. A Pesaro faremo delle esibizioni di baskin durante la pausa serale del torneo”.
Summerbasket si avvale del sostegno di: Poste Mobile, Algida, Banca Prossima. Altri sponsor sono Sport & Sicurezza, Molten e Victory.