Notevole valenza assume l’accordo siglato tra la Consociazione Nazionale Fratres donatori di sangue e la Lega Pallacanestro UISP nazionale in funzione di una sensibilizzazione alla cultura del dono del sangue nel mondo sportivo.

L’aspetto più importante di questa collaborazione è quella di una capillare diffusione del messaggio affinché anche gli sportivi siano consapevoli che possono donare il loro sangue e contribuire al raggiungimento di quella che viene chiamata “tranquillità trasfusionale” cioè la costante scorta del sangue necessario in tutte le strutture sanitarie del nostro Paese.

Pensiamo che l’Unione Italiana Sport Per tutti sia la giusta leva e possieda una ottima organizzazione strutturale affinché una maggiore informazione e sensibilizzazione possa dare sicura garanzia a tutti coloro che hanno bisogno di sangue.